Gruppi Liturgici e di Preghiera

GRUPPO DI PREGHIERA SAN PIO DI PIETRELCINA

 

 

1 Luglio 2001: IL SUO VOLTO SORRIDENTE SUL NOSTRO STENDARDO

Domenica primo luglio 2001,durante il nostro incontro mensile di preghiera, si è svolta, in un'atmosfera di grande gioia e commozione, la cerimonia di benedizione del nostro stendardo, realizzato con le offerte di tutto il gruppo.
Lo stendardo verrà esposto ad ogni incontro, così che il volto sorridente di Padre Pio ci guardi e ci sproni sempre più nel nostro cammino spirituale.
Nell'incontro del 31 Agosto, durante la Messa, abbiamo ricordato in modo particolare il nostro concittadino Davide Boldrini, che il 2 Settembre, nella chiesa di San Damiano in Assisi, ha iniziati il cammino verso la professione religiosa, alla presenza del nostro direttore spirituale don Umberto Lucchini e di una buona rappresentanza della nostra comunità.
Domenica 30 Settembre il nostro gruppo ha partecipato con gioia all'incontro dei gruppi del nord Italia a Caravaggio. Domenica 14 Ottobre, in occasione della sagra in onore della Beata Vergine del Rosario, siamo usciti in processione per la prima volta con il nostro stendardo per le strade del paese.

stendardo.jpg (58309 byte)

Il 3 Novembre don Umberto è partito con un pullman per Assisi, per partecipare e festeggiare i voti definitivi di suor Cristina Giuditta Boldrini, sorella di fra Davide; due nostri giovani concittadini che il Signore ha voluto chiamare ad essere suoi testimoni nel mondo.
La Madonna santissima, il serafico padre san Francesco, Padre Pio e la nostra umile preghiera accompagnino il loro cammino.
10, 11 e 12 Dicembre: esercizi spirituali tenuti dalle Missionarie del Sacro Cuore. Momenti intensi di preghiera e adorazione eucaristica
in preparazione al santo Natale.
Venerdì 14, ore 21, incontro
di preghiera secondo le intenzioni del Papa per la pace nel mondo; le offerte raccolte sono state devolute per la carità del Papa.
Per il santo Natale il nostro
gruppo, aderendo alle iniziative parrocchiali-Caritas, ha offerto duecentomila lire per l'acquisto di quattro quintali di farina per i profughi di Domonovic-Monstar in Erzegovina